Beccato dalle fototrappole mentre getta un forno da cucina, 40enne sanzionato

Continua l’attività di controllo del territorio del Nucleo Operativo Ambientale del Comando di Polizia Locale di Crotone. Gli agenti hanno sanzionati diversi soggetti che abbandonano rifiuti ingombranti sul territorio o nei pressi dei cassonetti per i rifiuti solidi urbani.

In particolare è stata elevata un contravvenzione a carico di un 40enne crotonese ripreso dalle fototrappole a liberarsi di un forno da cucina. Il luogo dove è avvenuta l’infrazione, così come altre numerose aree della città, sono costantemente monitorati con sistemi di ripresa.

Sistemi che, nei prossimi giorni, saranno ancora aumentati e che comunque ruoteranno spesso nelle diverse aree della città per controllare l’intero territorio comunale.

Il Comando di Polizia Locale, oltre ad esortare ad evitare gesti che denotano scarso senso civico, invita a consegnare i rifiuti ingombranti alle due isole ecologiche cittadine