Belcastro, si colora di rosa il Castello Normanno per la lotta contro il tumore al seno

Anche il comune di Belcastro fornisce il proprio contributo alla solidarietà per la lotta contro il tumore al seno, colorando di rosa il monumento simbolo del paese. In questo modo l’imponente castello Normanno, diventerà faro favorendo la campagna di sensibilizzazione sui tumori al seno denominata “Nastro Rosa 2020” e “Comuni in Rosa con LILT” promossa e sostenuta dall’ANCI (Associazione Nazionale Comun Italiani) e dalla LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori), da anni attiva nel campo della prevenzione dei tumori femminili, protagonista di importanti campagne di screening volute dall’avv. Concetta Stanizzi, Vice Presidente Nazionale della LILT.

“Illuminando di rosa il monumento simbolo del nostro paese, si promuove una campagna di sensibilizzazione alla cura della salute delle donne con controlli periodici e costanti che diventino vera abitudine alla prevenzione”, afferma il sindaco Antonio Torchia che ha promosso l’iniziativa con il sostegno dell’intera amministrazione comunale, in particolare del sindaco Antonio Torchia e degli assessori Stefano Marchio e Fernando Leone.

L’installazione della nuova illuminazione è stata curata dalla Elettrica Palaia Centro TIM di Palaia Giuseppe e da Tommaso Tassone. Il Castello vestito di rosa potrà essere ammirato fino alla fine di ottobre.