Bimba di 10 anni in pericolo di vita, organizzato sanitario per Firenze

Nella mattinata di mercoledì un velivolo Falcon 50 del 31° Stormo dell’Aeronautica Militare è decollato dall’aeroporto di Reggio Calabria per trasportare una bambina di soli 10 anni in gravi condizioni di salute.

Il volo di urgenza della mattina è stato effettuato per consentire alla piccola paziente di essere trasferita dall’Azienda Ospedaliera ‘Bianchi Melacrino Morelli’ di Reggio Calabria all’ospedale ‘Meyer’ di Firenze.
Imbarcata la bambina, insieme ai genitori e ad una equipe medica, il Falcon 50 è atterrato a Firenze intorno alle 13:30.

Le richieste di trasporto urgente, come accade sempre in questi casi, è pervenuta dalla Prefettura di riferimento delle strutture ospedaliere che tenevano in cura i pazienti alla Sala Situazioni di Vertice del Comando della Squadra Aerea, la sala operativa dell’Aeronautica Militare che ha tra i propri compiti quello di organizzare e gestire questo genere di trasporti su tutto il territorio nazionale in coordinamento, appunto, con le Prefetture.