Boccia: “Ospedale da campo a Cosenza per alleggerire pressione su reti sanitarie”

Lo Stato è al fianco della comunità calabrese 

“Questa mattina con il Capo della Protezione civile Borrelli e il Presidente Spirlì, si parte da Cosenza, qui l’Esercito ha montato un ospedale da campo con 40 posti letto ordinari, 3 posti letto di terapia semintensiva e un laboratorio per i tamponi”.

“Servirà ad alleggerire la pressione sugli ospedali calabresi garantendo ai cittadini la possibilità di effettuare i tamponi e avere cure, quando necessario, cure immediate. Lo Stato in Calabria è presente e continuerà ad essere sempre al fianco della comunità calabrese”. Lo scrive su Facebook il ministro per gli Affari regionali e le Autonomie, Francesco Boccia.