Bravo, Occhiuto

 Roberto Occhiuto blocca lo sperpero di 164.150 € (centosessantaquattromila e rotti!!!) per l’acquisto di cosiddetti gadget. Non so di che si tratti, ma, conoscendo la mentalità dei dirigenti della Regione, saranno quasi certamente cosette ridicole alla Muccino maniera. 

 Non entro nella vicenda, inclusa la rimozione della dirigente spendacciona, ma esprimo un giudizio politico: Occhiuto manda un segnale di serietà e di correttezza, ponendo fine a uno spreco di soldi (e dico solo spreco!) che alla Regione dura ininterrotto dal 1970; e che alla Calabria ha portato solo danno e mai alcun beneficio.

 La vicenda, infine, prova che se è vero, ed è vero, che la classe politica regionale è stata di pessima qualità, è molto più vero che sono peggio, e tanto peggio, gli scaldasedie dirigenti, funzionari, impiegati.

Ulderico Nisticò