“Brezza Marina, i venti di sviluppo che soffiano da mare”. A Catanzaro Lido un talk show organizzato dal FLAG 2

“Brezza Marina, i venti di sviluppo che soffiano da mare”. E’ questo il tema del talk show organizzato dal FLAG 2, presieduto da Ernesto Alecci, che si terrà domenica 11 settembre alle 18.30 in Piazza Dogana a Catanzaro Lido.

Finanziati attraverso il Fondo Europeo per gli Affari Marittimi e per la Pesca (FEAMP) 2014/2020, il FLAG (acronimo di Fisheries Local Action Group) è un Gruppo di Azione Locale, ovvero un’aggregazione di vari soggetti pubblici e privati, attinenti alla realtà della pesca e dell’acquacoltura e di altri settori economici quali artigianato, commercio e turismo ma anche rappresentanze della società civile che comunque fanno parte della filiera della pesca.

Attraverso una serie di azioni, i FLAG hanno il compito di progettare e realizzare interventi concreti per il miglioramento del settore della pesca e dell’acquacoltura in un determinato territorio, a tale scopo si propone di elaborare una strategia di sviluppo locale (CLLD: Community Led Local Development) ed il relativo Piano di Azione, per tradurre gli obiettivi in azioni concrete.

Il Flag 2 ricomprende 45 soggetti tra pubblici e privati. Nel corso del talk show sono previsti gli interventi di: Ernesto Alecci, presidente Flag Jonio 2; il sindaco di Catanzaro, Nicola Fiorita; la vice sindaca di Catanzaro, con delega alle Politiche del Mare, Giusy Iemma; il tenente di vascello Leo Spina, Comandante Circomare Soverato; Giacomo Giovinazzo, dirigente settore Agricoltura e Risorse agroalimentari, Regione Calabria; Bruno Zito, dirigente del settore Fitosanitaria Caccia e Pesca, Regione Calabria; Gregorio Carello, rappresentante dei pescatori professionali di stanza nel porto di Catanzaro; Antonio Debilio, presidente regionale Fipsas.

Saranno presenti organismi del Terzo settore del territorio catanzarese impegnati nella tutela dell’ambiente, oltre che stand gastronomici e musica con un divertente djset al termine del talk show. La segreteria organizzativa è dell’Agenzia “Present&Future”.