Brucia sterpaglie in giardino, 33enne rimane gravemente ustionato

Un trentatreenne è rimasto gravemente ustionato nel Cosentino. Il giovane stava bruciando un cumulo di sterpaglie e di rami secchi nel giardino della sua abitazione quando, per cause in corso di accertamento, è stato avvolto dalle fiamme.

Il fatto è avvenuto nella tarda mattinata in contrada Petraro di Corigliano-Rossano. Soccorso, è stato subito portato al pronto soccorso dell’ospedale di Rossano, in attesa del trasferimento in eliambulanza al centro Grandi Ustioni dell’ospedale di Brindisi.