Brusco stop al caldo: due giorni di maltempo e piogge in Calabria

In arrivo due giorni di maltempo in Italia, con piogge e temperature molto più basse anche su Sicilia e Calabria. Una coraggiosa bassa pressione dalle Isole Baleari è riuscita a far breccia nel campo di alta pressione presente sull’Italia e nelle prossime ore il vortice, dalla Sardegna si sposterà verso le regioni centrali e quindi la Grecia.

Il team del sito www.iLMeteo.it avvisa che la giornata di oggi sarà contraddistinta da un diffuso peggioramento del tempo sulla Sardegna, al Nord e su parte del Centro (Toscana, Umbria e Marche). Le precipitazioni, sotto forma di temporali e locali grandinate, risulteranno particolarmente forti sull’Emilia Romagna dove potrebbero assumere carattere di nubifragio in serata e nottata.

Nella giornata di mercoledì la furia temporalesca si sposterà lentamente verso Sud. Il maltempo continuerà ad interessare l’Emilia Romagna, ma poi si concentrerà soprattutto su tutte le regioni centrali e meridionali peninsulari. In particolar modo sono attesi forti temporali su Marche, Abruzzo, Lazio (anche a Roma), Campania e tra Basilicata e Puglia.

Con questa passata temporalesca le temperature subiranno un crollo anche di 10 C rispetto ai giorni scorsi. Il team del sito www.iLMeteo.it comunica che da giovedì l’alta pressione tenterà una nuova rimonta a partire dal Nord per poi inglobare anche il Centro e infine il Sud; ultimi temporali interesseranno Puglia, Basilicata, Sicilia e Calabria, mentre altrove il sole sarà già prevalente.

Buone notizie per venerdì e sabato con bel tempo prevalente, sole e clima a tratti molto caldo, soprattutto al Nord.