Cadavere avvistato e recuperato a largo di Badolato

La morte presumibilmente per cause naturali. Sul posto Carabinieri e Guardia Costiera. 

Il cadavere di un uomo sulla settantina è stato recuperato questa mattina nello specchio di acqua antistante alla spiaggia di Badolato a una trentina di metri dalla riva.

Sul posto la Guardia Costiera, che ha provveduto concretamente al recupero, e i Carabinieri che stanno ricostruendo la dinamica della tragedia.

Secondo le prime indicazioni la vittima è un uomo del posto e sarebbe deceduto per cause naturali, presumibilmente un malore. (Catanzaroinforma.it)