Cadavere carbonizzato rinvenuto in un garage, indagini in corso

Stanno indagando i carabinieri per comprendere le esatte cause della morte di un uomo, Quirino Mazzeo, di 67 anni, ritrovato carbonizzato in un garage di Filandari, nel vibonese.

Il corpo è stato ritrovato dai vigili del fuoco che sono entrati nel box dopo esser intervenuti, ieri sera, a seguito dell’incendio divampato nel locale, anche in questo caso la cui dinamica è ancora da appurare.

I pompieri hanno lavorato per diverse ore e dopo aver spento le fiamme hanno fatto la tragica scoperta allertando subito i militari della stazione locale, giunti insieme ai colleghi del Reparto operativo del capoluogo.

La Procura, intanto, ha disposto l’autopsia sui resti della vittima sebbene da una prima ispezione non pare presentasse segni di violenza.

Una delle ipotesi al vaglio degli investigatori la possibilità che sia stata sorpresa dalle fiamme non riuscendo ad uscire dal garage e trovando quindi la morte.