Cadavere recuperato in mare dalla Guardia Costiera, avviate indagini

Il cadavere di un uomo non ancora identificato è stato recuperato in mare al largo della costa di Joppolo, nel Vibonese, dalla Guardia costiera di Gioia Tauro.

Il cadavere è stato poi portato al porto di Tropea e da qui all’obitorio dell’ospedale di Vibo Valentia per l’identificazione. Del ritrovamento e’ stata informata la Procura di Vibo Valentia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.