Calabria – Insegnante 60enne trovato morto in strada

Un insegnante di 60 anni, F.G., e’ stato trovato morto in strada, nel pomeriggio di oggi, a Gizzeria, in provincia di Catanzaro. L’allarme e’ stato lanciato da un passante che ha allertato i carabinieri e il 118 che non hanno potuto fare altro che confermare il decesso. Per chiarire gli elementi della morte dell’uomo, persona conosciuta e stimata, e’ stato deciso di disporre gli accertamenti autoptici che dovranno chiarire le cause. Secondo i primi rilievi, l’uomo avrebbe una ferita, che potrebbe anche essere stata provocata da una caduta. Al momento della morte, pare che l’insegnante stesse facendo footing, infatti indossava tuta, scarpette da ginnastica e le cuffie collegate al telefono cellulare.