Calabria – Tenta la fuga in auto con droga, arrestato

droga1bE’ stato arrestato la scorsa notte dai carabinieri del Nucleo Radiomobile di Scalea un pluripregiudicato di Sala Consilina, avvisato orale, per detenzione ai fini di spaccio di circa duecento grammi di cocaina. L’uomo era stato bloccato per un controllo a Belvedere Marittimo, mentre era alla guida della sua auto e procedeva a forte velocità, tenendo un pacco in mano. Particolare che non è sfuggito ai militari, che hanno deciso di procedere ad un controllo. Ma l’uomo, accortosi di essere tallonato dalla pattuglia, ha accelerato per darsi alla fuga. A quel punto è nato un inseguimento, reso difficoltoso dal traffico intenso. L’uomo, dopo aver effettuato delle manovre sconsiderate, ponendo anche a rischio l’incolumità dei militari e degli altri automobilisti, vistosi quasi raggiunto, si è diretto verso il centro abitato di Belvedere Marittimo per confondersi tra la folla. Ha anche deciso di disfarsi di quello che portava con sè, dileguandosi. I militari hanno recuperato la scatola gettata via dall’uomo, scoprendo che all’interno vi era della cocaina, suddivisa in tre involucri. I carabinieri hanno anche allertato la centrale, facendo nascere una vera caccia all’uomo. Il fuggitivo, che aveva anche, intanto, abbandonato l’auto, è stato poi rintracciato a Tortora. La cattura è avvenuta perchè l’uomo, per non farsi riconoscere dai vestiti che portava, andava in giro per il centro del paese con una asciugamano addosso. Anomalia che non è sfuggita a qualche passante, che ha avvisato il 112, segnalando il fare sospetto dell’uomo che si aggirava nei pressi di alcuni esercizi pubblici. I carabinieri, quindi, dopo un altro breve tentativo di fuga, sono riusciti a bloccarlo e a portarlo nel carcere di Paola.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.