Calcio a 5 | Club Quadrifoglio Soverato – Roccelletta 3-2

img_5297Andata degli ottavi di Coppa Calabria “Memorial Stefano Gallo” andati in scena oggi al “Palascoppa” di Soverato. Si scontravano i soveratesi del Club Quadrifoglio ed il Roccelletta.  Il primo round se lo aggiudica proprio la squadra di casa con il risultato di 3-2. Un risultato che però non rispecchia l’andamento della partita in quanto il Club Quadrifoglio ha sciupato almeno otto conclusioni nitide davanti al portiere su un totale di 12 tiri nello specchio. Partita dominata soprattutto nel secondo tempo ma che ha portato solamente un goal di scarto da difendere nella partita di ritorno. I locali si dispongono con il quintetto iniziale formato da Basile,Sinopoli,Barni,GIdari e Pardo. Pronti via e dopo 5 minuti è già vantaggio Quadrifoglio con Sinopoli che sfrutta una bella sponda di Pardo ed insacca di punta. Reagisce il Roccelletta che impegna due volte Basile prima con Zappia e poi con Caserta. E’ il preludio al pareggio ospite con Gherardi che sfrutta un errore dei padroni di casa ed in contropiede insacca 1-1 quando siamo al quarto d’ora di gioco.  Scalda i motori Stivala che prima spara di sinistro la palla fuori e al 20’ sugli sviluppi di un calcio d’angolo porta in vantaggio i suoi sempre di sinistro però stavolta inquadrando la porta.  Passano tre minuti e Sinopoli colpisce il legno su assist di Stivala. Lo stesso Sinopoli fallisce un buon contropiede nel finale del primo tempo. Ed è solo l’inizio delle occasioni sbagliate infatti nel secondo tempo si gioca ad una porta sola quella ospite. Pardo per il Club Quadrifoglio inizia la sua partita personale con gli errori davanti al portiere che di solito non sbaglia. Prima dopo un bell’ uno due con Barni spedisce fuori di destro ed in seguito con il suo piede naturale, il sinistro, getta via altre tre occasioni d’oro.  Nel calcio a cinque si sa non c’è una logica ben definita e se non segni puoi subire da un momento all’altro, così Zappia del Roccelletta trova un eurogoal al minuto 12’ con un tiro di destro da posizione angolata che termina sul secondo palo dove Basile non può farci nulla e ristabilisce la parità in campo. I locali attaccano a spron battuto ma dopo altre due occasioni fallite da Pardo ci si mette la sfortuna con Barni che colpisce la traversa. Quando mancano tre minuti alla fine Pardo però si rifà in parte degli errori e serve un bell’assist all’accorrente Sinopoli che a porta spalancata fissa il punteggio sul 3-2. Un match intenso dove i ragazzi di Cento devono solo recriminare per le occasioni mancate che potevano incrementare il risultato in vista del match di ritorno che si disputerà il 7 dicembre a Roccelletta. Ora testa al campionato che finalmente prenderà il via il 19 novembre 2016.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.