Calcio a 5, Serie C1: vittoria al cardiopalma per la Lamezia Soccer contro Soverato

  Vittoria al fotofinish per la Lamezia Soccer che supera in pieno recupero la Futura Energia Soverato ritrovando così i tre punti dopo un lungo periodo di appannamento.
Decisivo il gran goal di Deodato in pieno recupero, sul finire di una gara nervosissima caratterizzata da tafferugli (in campo e sugli spalti), un’espulsione (Donato al 28’) e dalla giornata no di un duo arbitrale quasi mai all’altezza della situazione, in particolare nell’episodio del rigore negato ai padroni di casa per un evidente fallo di mano a porta sguarnita di Santise.

Cronaca

Primo Tempo

1′ Soccer in vantaggio. Filtrante di Deodato per Caffarelli che di punta anticipa il portiere per l’1-0
5′ Ranieri ha sui piedi la palla dell’ 1-1 ma opta per un’inutile finta a porta sguarnita favorendo il salvataggio della difesa orange
6′ Il numero 10 ospite si fa subito perdonare beffando Scerbo sul suo palo con un improvviso sinistro da posizione defilata
7′ Bruni impegna Scerbo dopo aver scambiato con Ranieri, il portiere riesce a bloccare in due tempi
11′ Crapella fallisce clamorosamente il 2-1 mandando a lato il comodo tap-in sulla respinta di Chiaravalloti
13′ La Soccer reclama un calcio di rigore per un evidente fallo di mano di Santise, gli arbitri lasciano correre
15′ Ci prova Donato su calcio di punizione, Chiaravalloti respinge
20′ Deodato salva sulla linea un calcio di punizione di Castanò a Scerbo battuto
21′ Ancora Castanò dalla distanza, il numero uno orange respinge con qualche affanno
25′ Contropiede Soverato che porta Castanò alla conclusione, Scerbo si oppone con i pugni
28′ Gara nervosa. Espulso Donato per somma di ammonizioni
29′ Caffarelli si libera al tiro, conclusione potente ma imprecisa
30′ 1-2 Soverato. Ranieri approfitta della superiorità numerica per appoggiare in rete tutto solo da pochi passi
31′ Stoccata improvvisa di Castanò, gran riflesso di Scerbo che si salva con l’aiuto della traversa

Secondo Tempo

4′ Crapella di punta su assist di Deodato, Sperli respinge
6′ Pareggio Soccer. Deodato serve Crapella che in scivolata batte Sperli
7′ Soverato di nuovo in vantaggio. Malinteso tra Scerbo e Marullo su pressione sospetta di Ranieri che si ritrova la palla sui piedi e deposita in rete a porta sguarnita
10′ Gran sinistro di prima intenzione di Marullo, Sperli devia in tuffo
16′ Gregoraci fallisce il poker mandando fuori a porta libera un perfetto assist di Sinopoli
18′ Punta di Montesanti diretta all’incrocio che esalta Sperli
26′ La Soccer trova il pareggio con una rasoiata su punizione di Caffarelli che batte Sperli sul suo palo
28′ Castanò sfiora l’incrocio alla sinistra di Scerbo
29′ Marullo ha sul sinistro la palla del definitivo sorpasso ma calcia in bocca a Sperli
30′ Deodato perde palla favorendo la ripartenza ospite, la sfera arriva a Ranieri che sfiora il palo di esterno destro
31′ Goal Lamezia Soccer! Deodato riceve palla sulla sinistra, converge e supera Sperli con un colpo di biliardo che carambola sul palo prima di terminare la sua corsa in fondo alla rete.
È l’ultima emozione dell’incontro: Lamezia Soccer – Futura Energia Soverato termina 4-3.

LAMEZIA SOCCER – FUTURA ENERGIA SOVERATO 4-3
Marcatori: 1’Caffarelli (L), 6’Ranieri (F), 30’Ranieri (F), 37’Crapella (L), 38’Ranieri (F), 56’Caffareli (L), 62’ Deodato (L)

LAMEZIA SOCCER: Scerbo, Marullo, Caffarelli, Donato A., Deodato, Folino, Costanzo, Crapella, Montesanti, De Sensi, De Luca, Cristaudo, Donato L., Grandinetti
All. Carrozza

FUTURA ENERGIA SOVERATO: Chiaravalloti, Santise, Sinopoli, Politti, Gregoraci, Castanò, Bruni, Parafati F., Sperli, Tarinato, Parafati R.
All. Castanò-Ranieri

Ammoniti: Deodato (L), Santise (F), Sinopoli (F), Caffarelli (L)
Espulsi: 28′ Donato (L) per somma di ammonizioni

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.