Caminia – Soccorsa donna che rischiava di annegare

Nelle acque di Caminia nel comune di Stalettì una giovane donna è stata soccorsa dalla Guardia Costiera. I carabinieri di Catanzaro, tramite il numero per le emergenze in mare 1530, hanno allertato la sala operativa della Capitaneria di Porto di Crotone. Nel frattempo che i soccorsi arrivavano sul posto, la donna è stata salvata da alcuni familiari presenti e trasportata in una vicina caletta circondata da scogli. La presenza delle rocce ha limitato l’intervento del personale medico e si è reso necessario trasbordare la bagnante sul gommone della Guardia Costiera per il trasporto nella vicina spiaggia dove, dopo i primi controlli di rito, i medici hanno deciso per il trasferimento al policlinico universitario di Catanzaro.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.