Cantagiro, alle Terme Luigiane il 31 agosto la finale regionale

 Finale regionale del Cantagiro ad Acquappesa (Cosenza), venerdì 31 agosto 2018, alle ore 21:00, presso le suggestive Terme Luigiane. Lo storico concorso canoro italico a tappe – fondato nel 1966 dal mitico Ezio Radaelli, peraltro già patron anche del Festival di Sanremo e di altre importanti kermesse italiane – vanta oggi un’organizzazione d’eccellenza guidata da un altro grande esperto di eventi musicali, qual è Enzo De Carlo.

Nel solco della migliore tradizione, dunque, il Cantagiro di patron De Carlo si prefigge di rappresentare, anche negli anni a venire, quel trampolino di lancio che è sempre stato per molti grandi cantanti, da Gianni Nazzaro a Massimo Ranieri, da Gianni Morandi ad Adriano Celentano, ecc. Un’occasione d’oro – non c’è che dire – per molti giovani che aspirano a scalare la vetta del successo.

Alcune immagini del Cantagiro, di ieri e di oggi. Una delle quattro foto (quella storica in b/n) vede il fondatore del concorso canoro, Ezio Radaelli, assieme ad Adriano Celentano e Gianni Nazzaro. Nell’altra foto, più recente, Radaelli – sempre al centro – si trova all’Arena di Verona con l’inviato del quotidiano il Messagero Veneto di Udine, Nicolò Bortolotti e il giornalista Vincenzo Pitaro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.