Caos dati Protezione civile: 192 vittime nelle ultime 24 ore in Italia, e non 474

Sono 192 i decessi nelle ultime 24 ore per coronavirus, non 474 come precedentemente annunciato. Si conferma dunque il calo progressivo registrato negli ultimi 4 giorni. Lo riporta la Protezione civile.

Nel numero di deceduti in Italia per complicanze da coronavirus indicato oggi nel bollettino della Protezione civile ci sono anche i 282 già registrati in Lombardia con l’aggiornamento relativo all’intero mese di aprile arrivato da diversi Comuni.

Questo significa che in realtà i +474 indicati oggi sul territorio nazionale sono +192 in Italia, e quindi rovescia del tutto il dato iniziale fornito, ovvero sta ad indicare che prosegue il trend in discesa e addirittura questo +192 è l’incremento più basso finora registrato da marzo ad oggi.

Finora l’incremento più limitato era stato di +260 vittime, risalente al bollettino del 27 aprile.

I guariti sono 79.914, con un incremento di 1.665 rispetto a ieri. Cala poi il numero dei malati, anche se il dato di oggi è in rallentamento rispetto a ieri. Sono scesi a 100.704, con un decremento di 239 persone (ieri erano stati -608 i malati rispetto al giorno precedente).

Non si arresta l’ormai stabile da settimane trend in calo dei ricoveri in terapia intensiva: ad oggi sono 1539, 39 in meno rispetto a ieri.