Casa Circondariale “Ugo Caridi” di Catanzaro, concorso “Il messaggio dei presepi”

Organizzato e promosso dall’associazione Consolidal Catanzaro, presieduta dall’architetto Teresa Gualtieri, in collaborazione con il Ministero della Giustizia – Casa Circondariale “Ugo Caridi” di Catanzaro, diretta dalla dottoressa Angela Paravati, e con il patrocinio dell’Osservatorio “Falcone Borsellino”, presieduto da Carlo Mellea, si terrà giorno 20 dicembre nella casa Circondariale la seconda edizione del concorso “Il messaggio dei presepi”.

Saranno premiati i migliori presepi realizzati dai detenuti e saranno consegnati a tutti coloro che si sono impegnati in questa attività un attestato di partecipazione. Sono i detenuti i veri protagonisti del concorso, con il loro carico di umanità e le proprie storie personali che si accompagnano all’intensa voglia di riscatto per cui si impegnano guardando ad una integrazione possibile che significa un futuro diverso. Si tratta di una manifestazione che fa parte dell’iniziativa “Il Natale, fraternità senza barriere”, promossa dalla Consolidal che attraverso l’arte e la cultura vuole lanciare, senza pregiudizi e quindi barriere, un messaggio di inclusione e integrazione per concretizzare la speranza di una seconda possibilità a quanti dimostrano con l’impegno e la sensibilità di guardare davvero a questa prospettiva. Lo spirito natalizio arriva, perciò, dentro la casa circondariale di Catanzaro e regala agli “ospiti” un pomeriggio diverso, all’insegna del calore della solidarietà premiando il loro lavoro realizzato con grande capacità manuale e creatività.

La giuria è composta da: Nicola Siciliani de Cumis, pedagogista, Isolina Mantelli, presidente Centro Calabrese di solidarietà, Antonio Montuoro, presidente Associazione Teura, Vincenzo Ursini, presidente Accademia dei Bronzi, Romano Pitaro, giornalista, Michele Affidato, orafo. Prenderanno parte all’evento, oltre ad autorità civili e religiose i rappresentanti della Consolisal nazionale tra cui il Presidente, Rosario Chiriano, il vice presidente, Antonio Nania ed il segretario Luigi Bulotta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.