Catanzaro – Accende radio ad alto volume e aggredisce moglie, arrestato

manette6Ha aggredito la moglie ed è stato bloccato da un agente di polizia, libero dal servizio, che passava dalla zona. E’ accaduto a Catanzaro, dove la Polizia ha arrestato H.O., 27 anni, originario del Marocco, in possesso di regolare permesso di soggiorno in Italia. La polizia è stata allertata con una telefonata alla sala operativa, mentre un poliziotto libero dal servizio era già intervenuto per bloccare l’uomo. Secondo la successiva ricostruzione, l’uomo avrebbe iniziato a litigare con la moglie dopo essere rientrato a casa, aggredendola e malmenandola, oltre ad offenderla con diversi epiteti. Per impedire alla donna di chiedere aiuto, l’uomo avrebbe anche accesso la radio ad alto volume, fino a quando la vittima non è riuscita a uscire in strada. Nemmeno davanti al poliziotto il cittadino marocchino si è fermato e solo l’intervento delle pattuglie delle Volanti ha permesso di bloccarlo facendo scattare l’arresto per maltrattamenti in famiglia, lesioni personali volontarie aggravate e resistenza aggravata a pubblici ufficiali.