Catanzaro – Cocaina nascosta in uno zaino, due arresti

Nella serata di mercoledì i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile di Catanzaro, nel corso di un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in materia di sostanze stupefacenti, hanno arrestato M. N., 31 anni, pregiudicato e M. R. 25 anni, incensurata. I militari dell’Arma, erano a bordo dell’auto di servizio quando hanno notato che l’uomo era sceso dalla sua auto con atteggiamento circospetto, così hanno deciso di seguirlo ed identificarlo, procedendo subito dopo alla perquisizione. Durante il controllo, all’interno del giubbotto sono state trovate tre dosi di cocaina del peso complessivo di 1,20 grammi. La pattuglia ha così la perquisizione anche ad una abitazione in corso di ristrutturazione di proprietà del 31enne.

In una stanza si era nascosta la sorella, M.R., cercando di far scomparire qualche elemento utile ai Carabinieri ma il tentativo è risultato vano perché dal controllo, nello zaino che la 25enne portava a tracolla sono stati trovati due involucri di cocaina dal peso complessivo di 35 grammi, contenuti in un sacchetto sotto vuoto, nascosto all’interno di un calzino. Trovate poi 8 dosi di cocaina, per un totale di 4 grammi, posizionati dentro un pacchetto di sigarette. Oltre alla droga, è stato trovato un bilancino elettronico ancora intriso di cocaina. Il tutto è stato sequestrato, mentre i due arrestati, concluse le formalità di rito, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, sono stati trasferiti rispettivamente presso la Casa Circondariale di Catanzaro – Siano e il carcere femminile di Reggio Calabria – Panzera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.