Catanzaro – Denunce della Polizia di Stato per possesso sostanze stupefacenti

Nel fine settimana, il personale della Polizia di Stato appartenente all’U.P.G. e S.P., con la collaborazione del Reparto Prevenzione Crimine Calabria e di un’unità cinofila di Vibo Valentia, ha effettuato mirati servizi preposti per il contrasto del traffico e del consumo di sostanze stupefacenti nel centro storico del capoluogo, ponendo una maggiore attenzione alle vie limitrofe e in prossimità degli Istituti d’Istruzione cittadini.

Durante i controlli, sono stati denunciati alla competente Autorità Amministrativa due giovani in quanto assuntori abituali di sostanze stupefacenti. Il primo, di 25 anni trovato, all’interno di un circolo ricreativo, in possesso di sostanza stupefacente del tipo marijuana, il secondo, giovane catanzarese di 19 anni, in possesso di marijuana.

Su disposizioni della Centrale Operativa personale della Squadra Volante ha effettuato un intervento in via Fares, in seguito alla richiesta da parte di personale della Telecom, che durante alcuni lavori di manutenzione all’interno di una cassetta murale di derivazione telefonica, hanno trovato due bustine, opportunamente occultate, contenente presunta sostanza stupefacente.
Le due bustine sono state sequestrate dagli Agenti che dopo le dovute analisi da parte del Gabinetto Provinciale della Polizia Scientifica davano risultato positivo a sostanza stupefacente con principio attivo “derivato della cannabis” del tipo marijuana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.