Catanzaro – Emergenza idrica, in giornata il servizio dovrebbe tornare regolare

L’ufficio acquedotti di palazzo De Nobili ha reso noto che alle ore 7,30 di questa mattina, sabato 14 ottobre, sono stati portati a termine i lavori sullo squarcio evidenziatosi sulla rete idrica comunale che da alcuni giorni ha causato il blocco dell’erogazione dell’acqua in tutto il centro storico della città.

La perdita era stata individuata ieri sera in via Indipendenza all’incrocio con via Alessandro Turco. C’è voluta tutta la nottata per risolvere il problema che si presentava di una certa gravità anche per la presenza di tubi e cavi elettrici che ne ostacolavano lo scavo. Un lavoro, dunque, di grande impegno e professionalità per gli operai dell’impresa esecutrice.

Da qualche minuto è stata avviata nella rete l’erogazione dell’acqua dai serbatoi, quindi in giornata – assicurano i tecnici dell’ufficio acquedotti di palazzo De Nobili coordinati dall’ing Antonio Morelli – la situazione dovrebbe normalizzarsi. Gli stessi addetti comunali hanno consigliato di far scorrere dai rubinetti l’acqua prima di utilizzarla in quanto all’inizio potrebbe risultare torbida a causa dei lavori che in questi giorni si sono susseguiti sulla rete di distribuzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.