Catanzaro – Fuochi d’artificio illegali, 44enne denunciato

Un 44enne è stato denunciato dal Nucleo Regionale Artificieri di Catanzaro per detenzione di prodotti esplosivi illegali e difformi. L’uomo, N.P., all’arrivo dei poliziotti stava maneggiando una catena di manufatti esplosivi che sono risultati privi dell’etichettatura di registrazione e di omologazione in violazione del Testo Unico della Leggi di Pubblica Sicurezza.

I controlli sono stati estesi ad altro materiale pirotecnico contenuti in dei pacchi imballati posti nel furgone in uso al pirotecnico: sono state rinvenute 15 bombe cilindriche e sferiche prive della obbligatoria etichettatura e, quindi, illegalmente in commercio, inoltre, altri 5 articoli pirotecnici professionali, presentavano una difformità del calibro rispetto all’omologazione.

Tutto il materiale è stato posto sotto sequestro e il pirotecnico è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per detenzione illegale di prodotti esplosivi in parte clandestini, in parte privi di registrazione ed omologazione ed in parte difformi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.