Catanzaro – Il Politeama si trasforma in un grande set televisivo per “Italia’s Got Talent”

Italia-GoT-TalentIl palcoscenico del Politeama si è trasformato in un grande set televisivo pronto ad ospitare le registrazioni di “Italia’s Got Talent” in programma da domani fino al 3 dicembre. I tecnici del fortunato format televisivo di Sky, oltre un centinaio, lavorano a pieno ritmo dopo essere sbarcati nel Capoluogo con tir, mezzi e diverse telecamere, supportati dagli operatori del teatro catanzarese. L’allegra carovana di ITG animerà il teatro e l’intero centro storico grazie allo straordinario cast composto da Lodovica Comello, a cui è affidata la conduzione della nuova edizione del programma, affiancata dai quattro giudici Claudio Bisio, Luciana Littizzetto, Frank Matano e Nina Zilli che sfileranno sul red carpet allestito nel piazzale del Politeama. Tantissimi saranno i concorrenti che raggiungeranno Catanzaro da tutto il Centro e il Sud Italia per partecipare alle audizioni, supportati dai propri fans che tra i palchi del Politeama faranno sentire il proprio calore. Sono, infatti, circa settemila gli spettatori che hanno prenotato il proprio posto per assistere gratuitamente alle registrazioni del programma previste ogni giorno con doppi turni pomeridiano e serale. Un sold out annunciato da settimane che conferma il successo di un evento capace non solo di proiettare il nome di Catanzaro a livello nazionale, con un notevole ritorno d’immagine, ma anche di generare un indotto importante dal punto di vista economico con alberghi e attività ricettive affollati e prevedibili benefici per ristoranti e gli altri esercizi commerciali specialmente del centro storico. In attesa che lo show prenda inizio, il sindaco Abramo, visionando da vicino gli allestimenti curati dalla produzione, ha espresso così il proprio auspicio per la buona riuscita dell’evento: “Grazie alla straordinaria vetrina offerta da Italia’s got Talent – ha detto – il Politeama si conferma non solo un teatro di primo piano in tutto il Sud, ma anche una struttura efficiente in grado di attirare l’attenzione delle grandi produzioni nazionali. Sono sicuro che per Catanzaro saranno quattro giornate da trascorrere all’insegna del divertimento con la speranza che, anche da questo tipo di iniziative, si possa dare seguito al progetto di rilancio e valorizzazione del centro storico che l’amministrazione comunale ha messo al centro della propria agenda”. Il direttore generale della Fondazione Politeama, Aldo Costa, ha sottolineato “il notevole impegno profuso dalla produzione targata Sky, coadiuvata dagli operatori del teatro e maestranze locali, nell’auspicio che l’esperimento possa godere del giusto successo e avere seguito anche in futuro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.