Catanzaro – Sabato 17 ottobre isola pedonale su corso Mazzini

corsomazziniDopo gli esperimenti riusciti delle scorse settimane, ritorna sabato 17 ottobre l’isola pedonale su Corso Mazzini. Un’iniziativa che l’amministrazione Abramo ha inteso rinnovare puntando su un ricco programma di manifestazioni per tutti i gusti e le età volto a rendere ancora più attrattivo il centro storico ogni fine settimana. La musica dal vivo accompagnerà la serata in Piazza Prefettura con il concerto pop-rock degli Skelters, originari di Catanzaro e ormai milanesi di adozione, che la scorsa estate hanno aperto il concerto dei Subsonica all’Area Magna Graecia di Catanzaro. Dal 2007 ad oggi, passando anche per un mini tour nelle più importanti città inglesi, la band ha totalizzato più di 100 concerti all’attivo riuscendo a conquistare l’attenzione dei media nazionali. Lo spazio di corso Mazzini e Piazza Grimaldi sarà animato, inoltre, dalle esibizioni di altre band locali e dalla grande area dedicata allo sport, in collaborazione con il Coni, con la partecipazione attiva di numerose federazioni provinciali. Ad allietare la giornata di sabato ci saranno anche le attività della Festa dell’uva, promosse dalla Pro Loco di Catanzaro, con gli stand enogastronomici ed artigianali e l’intrattenimento che coinvolgerà anche la zona di Pianicello. L’amministrazione comunale, come nelle precedenti occasioni, metterà a disposizione, in collaborazione con l’Amc, circa 950 posti auto gratuiti – fra il parcheggio del Musofalo e quelli della Funicolare e di Bellavista – ed un servizio navette, sempre ad uso gratuito, per consentire un comodo afflusso dei cittadini nell’area pedonalizzata. “Il mio auspicio – ha commentato il sindaco Abramo – è quello che i cittadini possano riscoprire il piacere di vivere il centro storico e il suo corso come luogo di incontro e di aggregazione. Una sfida importante che potrà contribuire a valorizzare e supportare anche le attività commerciali da cui ci attendiamo una risposta propositiva al fine di arricchire l’isola pedonale di contenuti sempre più originali e variegati”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.