Celebrazione della nascita della Prima Italia e presentazione del suo Cammino

Domenica 7 luglio 2019 presso il Mulinum di San Floro ore 19.00

Care Amiche e cari Amici,
la Nuova Scuola Pitagorica ci riunisce per il terzo anno a festeggiare la nascita dell’Italia, evento tra i più importanti della storia umana. Essa avvenne migliaia di anni fa nel territorio compreso tra i due golfi di Squillace e Lamezia, dove gli Itali vivevano in libertà, amicizia, comunità di vita e di beni, dignità della donna e nutrimento con i frutti che la terra offriva tutto l’anno.

Pitagora comprese la grandezza di quell’etica, la adottò e così nacque la Magna Grecia. Prima Italia è un termine che si trova già negli autori del V secolo a.C. Nella storica giornata del 7 luglio 2019 noi vogliamo riaprire idealmente il cammino che univa le coste del Jonio e del Tirreno con un progetto elaborato da specialisti della materia, i quali hanno rintracciato il percorso su stradine, viottoli e tratturi di terra battuta, come loro stessi esporranno nella serata. Con questa iniziativa intendiamo riunire storia, geografia ed etica come lo erano e come dovrebbero tornare a essere per la felicità personale e la pace universale.

Il Bue di Pane pitagorico, simbolo del Sissizio, sarà confezionato dal Mulinum di San Floro. Accanto ad esso ci sarà un antico vaso di terracotta nel quale ognuno potrà versare l’acqua di un mare, lago, fonte, fiume, ruscello che porterà dai suoi luoghi in segno di unità. Basta una minima quantità che si può mettere in un flaconcino.
La solenne riapertura del cammino, destinato a diventare bene dell’umanità, avverrà nell’estate del 2020 in data che sarà annunciata nel corso dell’anno.
Al termine, chi lo desidera, potrà usufruire dei servizi di ristorazione con le varietà di pizze vegetariane del Mulinun. Evoè.

Salvatore Mongiardo
Marco Tricoli

Per arrivare al Mulinum
Prendere la superstrada dei Due Mari, poi uscire all’altezza del palazzo della Regione Calabria-Università e andare verso San Floro, senza salire al centro storico. Il Mulinum si trova