Chiaravalle Centrale – Regalata una sedia a rotelle alla sede provinciale dell’UILDM

consegna-sedia-a-rotelle3.719,1 kg di indumenti usati e 173 litri di olio vegetale esausto, si sono trasformati in una sedia a rotelle nuova di zecca per la sede provinciale dell’Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare di Chiaravalle Centrale. Tutto questo è stato possibile grazie all’iniziativa “Il gioco Solidale” una raccolta straordinaria di indumenti usati, giocattoli e olio vegetale esausto per l’ANPVI ONLUS,organizzata a Guardavalle dai volontari dell’UILDM in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Guardavalle e Città Pulita SAS di Rizziconi.La sedia è stata donata da Città Pulita SAS di Rizziconi azienda specializzata nel recupero degli indumenti usati e dell’olio,che da oltre 10 anni si occupa di trasporto e raccolta rifiuti in collaborazione con l’ANPVI ONLUS (Associazione Nazionale Privi della Vista e Ipovedenti),in cambio degli indumenti,dei giocattoli e dell’olio raccolto. << In pratica ci spiega l’infermiere Giovanni Montepaone ideatore e referente dell’iniziativa abbiamo fatto un baratto solidale con gli indumenti raccolti,noi abbiamo aiutato loro e loro ci hanno regalato la sedia >>. E’ stata una sfida solidale,continua Montepaone,che ha visto protagonisti e vincitori tutti i quartieri di Guardavalle, perchè tutti hanno avuto un unico scopo quello di recuperare,riciclare più cose e regalare la sedia ai pazienti affetti da distrofia muscolare. Soddisfatto dell’avvenuta consegna, il presidente dell’UILDM di Chiaravalle Dott.Giovanni Sestito, presente alla cerimonia di consegna insieme ai volontari del servizio civile e a diversi pazienti affetti da distrofia muscolare.Un piccolo contributo – precisa Montepaone – che racchiude un grande significato: abbiamo, infatti, ritenuto opportuno proporci un traguardo da raggiungere e ci siamo autodeterminati affinché si potesse dare un segno solidale tangibile in favore di chi è meno fortunato. << Missione compiuta conclude Montepaone, >>. ” Il Gioco Solidale” una iniziativa che ha permesso non solo di regalare la sedia a rotelle,e di aiutare L’ANPVI ONLUS,ma anche di fare ecologia, e riciclo, infatti questi indumenti, giocattoli e olio avranno una seconda vita.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.