Chiaravalle, il sindaco: “La scuola di Pirivoglia sarà intitolata al piccolo angelo Antonio Azzarito”

Le parole di Donato: “Un bambino speciale come lui deve continuare a vivere nel ricordo della nostra comunità” 

“La mia volontà, che ovviamente intendo subito condividere con l’intera amministrazione comunale, è di intitolare la scuola elementare del quartiere Pirivoglia al piccolo angelo di Chiaravalle, Antonio Azzarito”. Il sindaco di Chiaravalle Centrale, Domenico Donato, preannuncia un gesto altamente simbolico nei confronti della giovanissima vittima di un grave incidente stradale avvenuto, pochi giorni fa, sulla Trasversale delle Serre.

“Antonio era un bambino speciale e deve continuare a vivere nel ricordo della nostra comunità” sottolinea Donato che ha anche proclamato il lutto cittadino per la giornata di giovedì, nel giorno dei funerali dell’undicenne, la cui tragica scomparsa ha commosso nel profondo, spezzando di dolore il cuore di tutti.

“Attribuire il nome di Antonio a quella scuola significherà, per noi, sia pure affranti per la disgrazia, dare identità e memoria a quell’edificio, offrendo ai ragazzi e alle ragazze che la frequentano un ineguagliabile esempio di valore. Generosità, educazione, altruismo, sensibilità: Antonio era tutto questo e vogliamo che, con il suo nome, continui a rappresentare le sue straordinarie e ed eccezionali qualità nella storia della città di Chiaravalle” sottolineato il sindaco nel suo intervento.

“Abbracciamo con solidarietà, cordoglio e affetto immenso la sua famiglia e dedichiamo ad Antonio una preghiera fatta non solo di parole, ma anche di piccoli gesti che possano, per quanto possibile, lenire la sofferenza causata dalla sua perdita prematura e incolmabile” rimarca il primo cittadino di Chiaravalle che, concludendo, richiama le note rime di Sant’Agostino nel suo messaggio di condoglianze rivolto a parenti e amici di Antonio: “Coloro che amiamo e che abbiamo perduto non sono più dov’erano ma sono ovunque noi siamo”.