Chiaravalle – Premiazione Concorso regionale Uilt – “La Calabria al Teatro Impero”

 Per “Makros” il riconoscimento come migliore compagnia. 

Dopo otto lunghi mesi, è arrivata finalmente la cerimonia di premiazione del concorso regionale Uilt (Unione italiana libero Teatro), “La Calabria al Teatro Impero”. Un differimento dovuto all’emergenza Coronavirus e al lockdown.
La manifestazione, che si è svolta nel rispetto delle normative Covid, ha coronato l’avventura che, da ottobre dello scorso anno sino a febbraio, ha portato in palcoscenico a Chiaravalle (Cz) compagnie provenienti dalle varie province della Calabria.

Un bel banco di prova per il Gruppo folcloristico musico teatrale “Città di Chiaravalle” che ha curato l’organizzazione del concorso, sotto la guida della Uilt regionale e con il patrocinio dell’Amministrazione comunale e il sostegno della Consulta della Cultura.
Alla presenza di una rappresentanza comunale, della giuria e di alcuni componenti delle compagnie partecipanti, sono stati consegnati i premi e gli attestati di partecipazione.

Il riconoscimento quale migliore attore protagonista è andato a Francesco Paparazzo della Compagnia “Makros”, migliore attrice protagonista a Caterina Menechini sempre Compagnia “Makros”, migliore attore non protagonista ad Antonio Fortuna dell’Associazione culturale laboratorio teatrale “La Ribalta”, quale migliore attrice non protagonista, un ex aequo per Maria Giorla, Teresa Lagani, Rosanna Pasquale e Ilenia Paravati di “Makros”, migliore regia a Rosario Gattuso de “La Ribalta”, migliore attore caratterista a Francesco Passafaro della compagnia “Teatro Incanto”, migliore attrice caratterista ad Angela Bentivoglio della compagnia “Nati Per Caso”, per la migliore scenografia a Nuccio Pasquale, anch’egli di “Makros”.

Una vera incetta di voti per quest’ultima realtà teatrale che si è aggiudicata anche il premio quale migliore compagnia.
Il premio della giuria popolare, intitolato a Ciccio Maida, storico presidente del Gruppo folcloristico musico teatrale “Città di Chiaravalle”, è andato alla compagnia “La Ribalta”.

«Ci tengo a complimentarmi con tutti, con le persone che hanno ricevuto dei premi e anche a coloro i quali hanno “semplicemente” partecipato. Grazie a tutte le compagnie che hanno avuto il piacere di esibirsi sul palco del Teatro “Impero” di Chiaravalle Centrale, in occasione del concorso regionale Uilt. Il Gruppo folkloristico musico teatrale “Città di Chiaravalle” spera di essere stato all’altezza di questa fantastica esperienza» ha dichiarato il presidente Pino Tropea, rivolgendo l’augurio che tutte le compagnie possano ritornare presto in scena ed aprire i sipari, senza alcun tipo di restrizioni, assecondando il desiderio di esprimere ciascuna le proprie potenzialità, all’insegna della grande arte che il teatro rappresenta.