Chiaravalle – Tre arresti dei carabinieri per estorsione

Carabinieri: una pattuglia dell'ArmaNella giornata di ieri 07 settembre, i militari della Stazione CC di Chiaravalle Centrale hanno tratto in arresto, in flagranza del reato di estorsione, tre cittadini stranieri. In particolare, nel primo pomeriggio, Z.N. classe 1958, ed i suoi due figli, Z.Z. classe 1988, Z.Z. classe 1981, si erano recati presso l’abitazione di un cinquantenne di Cardinale, dove, sembrerebbe senza alcun consenso del proprietario, avevano stabilito domicilio, riscuotendo, sotto minaccia e dopo svariati episodi denunciati di maltrattamento, dalla vittima una somma contante di euro seicento. Pochi istanti dopo l’avvenuto pagamento, mentre i tre erano intenti ad allontanarsi ed ignari della presenza dei carabinieri in loco, gli stessi venivano bloccati dalle Forze dell’Ordine, che avevano assistito al passaggio di denaro, perquisiti e, successivamente al rinvenimento dell’intera somma contante, accompagnati presso la Stazione Carabinieri di Chiaravalle e tratti in arresto. Ancora una volta, si è rivelata importante la fiducia del cittadino nelle Istituzioni e l’immediato intervento dei Carabinieri di Chiaravalle; ciò, infatti, ha permesso l’avvenuto arresto dei malfattori ed il termine delle minacce e dei maltrattamenti nei confronti della vittima, fatti-reato che probabilmente erano anche reiterati nel tempo sino a ieri. Attualmente, gli arrestati sono ancora trattenuti nelle camere di sicurezza della Compagnia Carabinieri di Soverato, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa della udienza di convalida.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.