Cinque chilometri in contromano sull’autostrada, due morti e tre feriti.

Cinque chilometri in contromano sull’autostrada, poi lo scontro frontale, devastante, con un’auto che procedeva nel senso corretto di marcia. È di due morti e tre feriti il bilancio di un incidente avvenuto lungo il tratto pavese dell’A7 Milano-Genova, sulla carreggiata diretta al capoluogo ligure tra i caselli di Gropello Cairoli e Casei Gerola, in provincia di Pavia.

Una delle vittime è il conducente dell’auto che viaggiava contromano. L’altra sarebbe il conducente dell’auto che procedeva regolarmente verso Sud, e che è stata centrata frontalmente. Sul posto sono intervenuti gli operatori del 118, che hanno accertato il decesso delle due vittime e hanno trasportato in ospedale i tre feriti.

Sono un uomo di 35 anni, trasportato con l’elisoccorso all’ospedale San Raffaele di Milano in codice rosso, una donna di 34 anni e un bambino di 4 anni, meno gravi, trasportati in ambulanza in codice verde al Policlinico San Matteo di Pavia. Si tratta di madre, padre e figlio.