Comuni insieme per la crescita e lo sviluppo

Mettere in comune risorse e soprattutto moderne progettualità con cui affrontare i gravosi impegni demandati ai Comuni. E’ stato questo lo scopo della riunione promossa dal Comune di Squillace, su iniziativa dell’assessore alla programmazione Franco Caccia e del presidente del consiglio comunale, Paolo Mercurio.

All’incontro, rivolto ai comuni del circondario, hanno partecipato Luigi Ruggero, sindaco di Amaroni, Salvatore Megna, sindaco di Vallefiorita, Pieranotonio Cristofaro, sindaco di Girifalco, Roberto Giorla, sindaco di Palermiti. Il confronto è stato particolarmente ricco di spunti e di proposte ma, soprattutto, ha permesso di evidenziare la piena volontà di tutti gli amministratori presenti a sperimentare concretamente un lavoro di squadra.

Fra i temi, su cui avviare una prima collaborazione tra i comuni del circondario, la gestione associata di servizi comunali, quanto la condivisione di nuove progettualità legate al risparmio energetico ed a nuove forme di occupazione. Nell’ottica di un miglioramento dei servizi per i cittadini, è stato affrontato anche il tema della valorizzazione del lungomare e della pulizia della spiaggia di Squillace. I sindaci presenti, in considerazione del fatto che le popolazioni dei rispettivi territori durante il periodo estivo si riversano proprio su questo tratto di costa, hanno manifestato piena disponibilità a collaborare con il Comune di Squillace per potenziare la qualità dei servizi erogati ai cittadini.

Nel prossimo incontro, fissato per l’inizio del mese di marzo, si approfondiranno gli aspetti tecnici per dare corpo ad un nuovo modo di gestire il territorio ed investire su concrete prospettive future.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.