Concerto dei Negrita il 17 agosto nella rinnovata Piazza Duomo di Reggio Calabria

Dopo la pausa seguita al minitour mondiale dell’ottobre 2016 (Londra, Tokyo, Los Angeles), con un nuovo album dal titolo “Desert Yacht Club”  e tre grandi live nei Palasport di Bologna, Roma e Assago (Milano), sono tornati dal vivo i Negrita, una delle rock band più originali e amate del panorama musicale italiano. Preceduto dal lancio dei singoli “Adios Paranoia” e “Scritto sulla pelle”, il nuovo album, uscito il 9 marzo, è stato composto durante un viaggio in California e, ricongiungendosi al loro stile unico, rilancia prepotentemente la band aretina verso nuovi traguardi e successi.

Il bagno di folla dei concerti d’apertura ha subito rimarcato l’attesa di fan vecchi e nuovi per un gruppo che, dal vivo, sprigiona tutta l’energia della propria dimensione musicale. Un concerto spettacolare, con un allestimento imponente ricco di luci ed effetti, capace di trasformarsi in una grande festa di musica che, dal primo luglio, contagerà di entusiasmo l’estate italiana, toccando alcune delle principali Città della penisola.

Unica tappa in Calabria il 17 agosto alle ore 21.30 nella splendida cornice della rinnovata Piazza Duomo di Reggio Calabria, nel quadro della trentaduesima edizione di “Fatti di Musica”, il prestigioso festival del live d’autore diretto da Ruggero Pegna, con la collaborazione di “Alziamo il Sipario” del Comune di Reggio Calabria e dell’Assessorato Regionale alla Cultura.

Per questo grande appuntamento musicale, nel segno di una pluriennale fortunata collaborazione tra i nostri festival – spiega Pegna – insieme agli Assessorati comunali alla Cultura e al Turismo, abbiamo scelto una location davvero spettacolare, appena restaurata, nel cuore del corso principale di Reggio Calabria e a pochi metri dal lungomare. Con squarci di panorama unici al mondo, oltre allo splendido Duomo, farà da cornice indimenticabile a questo attesissimo evento rock. Credo che, per reggini, turisti e fan che arriveranno da fuori città, sarà un’esperienza unica, in una situazione di comfort e bellezza, che esalterà la scelta e l’idoneità di questa piazza anche nella veste di magnifico spazio per grandi eventi estivi.

Piazza Duomo – conclude Pegna – come già accaduto in passato per concerti a biglietti in Piazza del Popolo e Piazza Castello, diventerà un’arena chiusa, con varchi d’accesso e ogni soluzione di sicurezza. Per fare in modo che ci possa essere la maggiore partecipazione di pubblico, il prezzo sarà tra i bassi di tutto il tour. Ogni dettaglio sarà illustrato in una prossima conferenza stampa in Comune”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.