“Conoscenza della Calabria” all’Ipsia di Catanzaro con il prof. soveratese Giuseppe Pisano

Si è tenuto il 20 Dicembre scorso, presso la Sala Conferenze dell’IPSIA Ferraris di Santa Maria di Catanzaro, un originale incontro dal titolo: “Conoscenza della Calabria”. Una iniziativa voluta fortemente dalla Dirigente Scolastica Elisabetta Zaccone e che ha visto il coinvolgimento della referente prof.ssa Francesca Amato.

Per circa un’ora e mezza il professore Giuseppe Pisano, esperto di storia locale e grande conoscitore della Calabria, ha spiegato ai ragazzi delle classi del biennio le tante bellezze e particolarità della regione allo scopo di promuovere la conoscenza e il rispetto della realtà in cui essi vivono.

Pisano nella prima parte del suo intervento, con l’ausilio della lavagna interattiva multimediale, ha illustrato agli studenti i parchi montani, marini, archeologici nonché le località turistiche, compreso quelle meno conosciute. Nella seconda parte si è dato invece spazio agli aspetti artistici, sociali e culturali della Calabria con cenni su alcuni “calabresi illustri sconosciuti” come il precursore del turismo (Francesco Gemelli Careri), il riformatore del calendario (Luigi Lilio) o l’inventore della microchirurgia (Bruno da Longobucco).

E’ intervenuta inoltre la prof.ssa Amato, la quale ha sottolineato il bisogno di promuovere negli alunni il desiderio di conoscenza del proprio territorio nei suoi diversi aspetti.

Infine la Dirigente Zaccone, che ha consegnato una targa di ringraziamento al prof. Pisano, ha sottolineato la necessità di “attivare atteggiamenti di conoscenza e di rispetto nei confronti del patrimonio naturalistico, artistico e culturale della Calabria”.