Contraffazione, sequestrate 130 borse con falsi marchi di lusso

Due ambulanti extracomunitari che esponevano per la vendita merce di illecita provenienza sono stati scoperti e denunciati a Reggio Calabria dalla Polizia locale.

Gli agenti, nell’ambito di alcuni servizi mirati all’interno del mercato settimanale di località Botteghelle, hanno sottoposto a sequestro circa 130 borse contraffatte recanti marchi falsi di prestigiose case di moda.

Per i due venditori ambulanti è scattata anche una sanzione amministrativa, come previsto dal codice del commercio, pari ad oltre 5 mila euro ciascuno per essere risultati, entrambi, privi di autorizzazione alla vendita presso l’area mercatale.