Controlli in un agriturismo di Borgia, sanzioni e attività sospesa

I Carabinieri della Stazione di Borgia unitamente al personale del Nucleo ispettorato del lavoro e del Nucleo antisofisticazione e sanità dei Carabinieri di Catanzaro, hanno effettuato un controllo ispettivo e igienico sanitario presso l’attività di un agriturismo.

All’interno del locale i carabinieri del N.A.S. hanno sanzionato i titolari dell’agriturismo poiché non era presente la corretta applicazione delle procedure di autocontrollo alimentare e la tracciabilità alimentare.

A seguito delle violazioni sono stati sequestrati amministrativamente 13 kg di prodotti. Il personale del N.I.L. hanno sanzionato i titolari dell’agriturismo poiché 3 lavoratori su 6 non avevano la preventiva comunicazione di assunzione.

L’attività è stata sospesa per occupazione di lavoratori a nero. Il totale delle sanzioni amministrative ammonta a 16.800 euro.