COOP richiama farina Garofalo: contiene allergene soia non segnalato in etichetta

COOP ritira un lotto di farina: può contenere tracce di allergene soia non dichiarato in etichetta. Il richiamo è scattato oggi. Sul suo sito la COOP, fa sapere che “a titolo precauzionale e al fine di garantire la sicurezza dei clienti si procede al richiamo del prodotto”.

Il provvedimento riguarda il lotto L4035217 di farina GAROFALO W260 con scadenza minima del 14/12/218. Il problema, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, riguarda le persone allergiche o intolleranti alla soia, come viene spiegato sul sito dell’azienda, che invita appunto chi è allergico alla soia e ha acquistato il prodotto a non consumarlo e a riportarlo al punto vendita per il rimborso.

L’allerta e il richiamo riguardano le sole Cooperative Unicoop Tirreno, Alleanza 3.0 e Coop Centro Italia. Per eventuali informazioni contattare il servizio consumatori del pastificio Garofalo Tel. 081 8011002 int. 200 mail: consumatori@pastagarofalo.it.