Coppia di fungaioli dispersi salvati dal soccorso alpino

Il Soccorso Alpino e Speleologico Calabria (SASC) è stato allertato dalla Centrale Operativa del 112 per una coppia di fungaioli di San Sosti, di 71 e 72 anni, dispersi in un’area boschiva nel comune di Acquaformosa, nel Parco del Pollino.

L’allarme è scattato nella serata del 14 settembre. Il SASC ha attivato, immediatamente, la procedura di geolocalizzazione con il servizio SMS Locator, mediante il quale, la Centrale Operativa Nazionale del Soccorso Alpino e Speleologico ha inviato ai due dispersi un sms con un link che, aperto, ha segnalato la loro posizione.

Localizzati i fungaioli, due squadre di tecnici della Stazione Alpina Pollino del SASC, si sono recate con immediatezza sul posto, raggiungendo i due dispersi. Effettuati gli accertamenti sanitari del caso, i tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico hanno riportato i due nei pressi della loro auto.