Cordoglio del Nuovo Basket Soverato per la scomparsa di Cesare Sant’Ambrogio

L’Associazione Sportiva Dilettantistica Nuovo Basket Soverato, in persona del presidente Biagio Anastasio, dei dirigenti, dello staff tecnico e di tutti gli atleti, apprende con immenso dispiacere e profonda incredulità della scomparsa di Cesare Sant’Ambrogio, autentica figura di riferimento del basket calabrese, sia per i trascorsi in campo da apprezzato giocatore anche della Viola Reggio Calabria, e negli anni 70 della Polisportiva Libertas Soverato assieme ai fratelli Franco e Sergio, sia per l’impegno profuso da allenatore e dirigente di intere generazioni di cestisti.

Una grave perdita anche per la città di Soverato, che nel 2017 ha conferito a Cesare Sant’Ambrogio la cittadinanza onoraria. Alla famiglia di Cesare, alla moglie Maria Teresa ed ai figli, in particolare al figlio Iliano, che da apprezzato coach sta raccogliendo il testimone del padre in ambito cestistico, vanno le più sentite condoglianze dell’intera comunità del basket soveratese.