Coronavirus, 15 positivi tra i migranti sbarcati ieri in Calabria

Ci sono 15 positivi al Covid tra i 120 migranti di varie nazionalità sbarcati ieri pomeriggio nel porto di Roccella ionica dopo un provvidenziale soccorso in mare effettuato dalla Guardia Costiera calabrese al largo del mar Ionio.

Il dato è emerso nella tarda mattinata all’esito dei tamponi molecolari effettuati ieri pomeriggio, subito dopo lo sbarco, dal personale medico specializzato dell’Azienda sanitaria di Reggio Calabria.

Attualmente in attesa di essere trasferiti in strutture più adeguate, i migranti, tra cui figurano una ventina di donne e una dozzina di minori, sono stati sistemati in una struttura di primo intervento messa a disposizione dal Comune di Roccella Ionica.

I migranti si trovavano a bordo di un vecchio motopeschereccio intercettato dalla Guardia costiera a circa 90 miglia dalla costa calabrese, partito circa una settimana fa dalla Turchia.