Coronavirus, attivato il servizio Pre-Triage al “Pugliese-Ciaccio” di Catanzaro

E’ attivo all’ospedale “Pugliese” di Catanzaro il servizio di Pre-Triage per la valutazione di pazienti che presentino sintomi respiratori come febbre o tosse. Lo rende noto un comunicato della direzione medica del presidio. Il servizio, è detto nel comunicato, è stato attuato al fine di “evitare che ‘casi sospetti’ di Covid19 arrivino al Pronto soccorso.

Tali pazienti dovranno obbligatoriamente effettuare il Pre-Triage recandosi all’area appositamente individuata (tenda Protezione Civile) seguendo la segnaletica dislocata nel perimetro ospedaliero”.

“A tal proposito – si sottolinea nella nota – si ringrazia la Protezione civile che ha reso possibile l’attivazione dell’importante servizio. Si coglie l’occasione per rassicurare l’utenza che, per decisione assunta dalla Direzione aziendale, tanto l’attività di ricovero quanto quella ambulatoriale rimangono, al momento, invariate”.