Coronavirus – Chiaravalle: Focolaio in una casa di riposo, 44 i tamponi positivi

Sono 44 i tamponi risultati positivi al coronavirus eseguiti dai medici della task force del Dipartimento Prevenzione dell’Asp di Catanzaro.

Si tratta di un primo dato rispetto ai 116 prelievi effettuati martedì sera su tutti gli anziani ospiti della casa di riposo e sul personale sanitario in forza alla Domus Aurea di Chiaravalle.

Nessuna positività al test per il sindaco Domenico Donato e per il personale del Centro operativo della Protezione civile.

Dentro la Domus Aurea si è aperto un piccolo giallo, in quanto sembrerebbe che alcuni operatori socio sanitari abbiano abbandonato la struttura pur essendo in quarantena obbligatoria per via dell’emergenza sanitaria in corso.

A questo punto Chiaravalle potrebbe essere dichiarata zona rossa speciale. Si attendono le decisioni della presidente della Regione, Jole Santelli. (Gazzetta del Sud)