Coronavirus, cinque casi sospetti in un comune calabrese. Saranno sottoposti a tampone

“Cari concittadini, è mio dovere mettervi a conoscenza che mi è stato reso noto da competenti autorità che 5 residenti a Rizziconi hanno avuto contatti con un caso positivo al COVID-19″.

“Gli interessati sono assolutamente asintomatici e posti in isolamento domiciliare. Saranno sottoposti a tampone e verranno monitorati dal Dipartimento di Prevenzione ASP e dai propri medici di base.
Si fa presente che la situazione è circoscritta e fermamente sotto controllo”.

“Si invita la Cittadinanza a evitare allarmismi e si sollecita soprattutto al rispetto delle regole fondamentali di precauzione: distanziamento sociale e uso delle mascherine.
Come in più circostanze è stato sottolineato, l’emergenza sanitaria è tutt’altro che terminata ed è assolutamente necessario evitare leggerezze e comportamenti che potrebbero pregiudicare la sicurezza di tutti. Responsabilità sempre e comunque.” Così in un post su Facebook il sindaco di Rizziconi, Alessandro Giovinazzo.