Coronavirus, dimessi dall’ospedale alcuni pazienti della Rsa di Chiaravalle

Sono stati dimessi questa mattina alcuni pazienti provenienti dalla Rsa “Domus Aurea” di Chiaravalle e ricoverati al Policlinico universitario “Mater Domini” di Catanzaro, all’inizio del mese di aprile, perché positivi al coronavirus.

Si tratta di anziani curati in questo periodo nel reparto Covid di “Malattie infettive” che, secondo fonti ospedaliere, da oggi proseguiranno il ricovero nel reparto di Lungo degenza dell’ospedale di Serra san Bruno (Vibo Valentia) dopo essere risultati negativi agli ultimi test effettuati per il virus.