Coronavirus, Fase 2. Abramo: “Invito i cittadini alla massima prudenza”

Il sindaco Sergio Abramo, in vista dell’imminente avvio della fase 2, invita tutti i cittadini a tenere comportamenti improntati alla massima cautela.

“Anche se la situazione sta lentamente migliorando non possiamo fare come se nulla fosse o che tutto sia passato”, ha detto il primo cittadino affidandosi “al senso di responsabilità che i catanzaresi hanno ampiamente dimostrato nel corso di questi due, difficilissimi mesi”.

Abramo ha inoltre ribadito come l’amministrazione comunale, con questa sua nuova ordinanza, “ha recepito in pieno, condividendone lo spirito, l’ordinanza diramata dalla presidente Santelli lo scorso 29 aprile”.

“Stiamo programmando con le associazioni di categoria e con i comitati – ha evidenziato il sindaco – riunioni ad hoc, che si terranno nel più breve tempo possibile, per rendere attuabili i servizi al tavolo all’aperto da parte di bar e ristoranti, oggi difficili per via della particolare morfologia della città che non consente a tutti gli esercenti di poter sfruttare spazi esterni”.