Coronavirus, la Regione Piemonte smentisce il caso di una donna arrivata in treno da Reggio Calabria

Una conferenza è stata organizzata in Prefettura a Torino per fare il “punto” sul Coronavirus in Piemonte. Al tavolo i rappresentanti della Prefettura, della Regione, dell’emergenza sanitaria, Questura e città di Torino. E’ arrivata la conferma che i casi di Coronavirus in Piemonte sono 3.

Sono circolate informazioni su un possibile soggetto positivo, una donna arrivata in treno da Reggio Calabria, ma la notizia è stata smentita proprio in conferenza. L’assessore regionale Icardi: “Teniamo la situazione sotto costante osservazione.

E’ possibile che la figlia di uno dei 3 soggetti positivi, una minore ora ricoverata al Regina Margherita, possa essere stata contagiata dalla mamma che è risultata positiva. Questo potrebbe essere il quarto caso, ma ovviamente speriamo che ciò non accada”.