Coronavirus, positivo calciatore calabrese: è asintomatico

Francesco Cosenza, calciatore dell’Alessandria, serie C girone A, è risultato positivo al coronavirus. Lo rende noto lo stesso club dopo l’esame cui il giocatore si è sottoposto nella sua città, in Calabria, dove risiede con la famiglia. Il calciatore è originario del reggino.

“Le condizioni del giocatore – spiega una nota del club – sono strettamente monitorate dallo staff medico della società che si mantiene in costante contatto con l’atleta”.

“Cosenza non ha mai manifestato alcun sintomo e non ha avuto contatti con il resto della rosa e dello staff dall’8 marzo scorso, data di sospensione degli allenamenti di gruppo”.