Coronavirus, ultimo bollettino della Protezione civile. 566 vittime nelle ultime 24 ore

Con 566 vittime nelle ultime 24 ore per Coronavirus, il numero complessivo dei morti è salito a 20.465 (ieri erano 19.899 e le vittime in 24 ore erano state 431). Secondo l’ultimo bollettino della Protezione civile illustrato da Angelo Borrelli i nuovi positivi sono 1363 (l’incremento oggi scende rispetto a quello di ieri quando erano 1.984), per un totale di 103.616 (ieri erano 102.253).

Nell’ultimo giorno, sono stati effettuati 36.717 tamponi, 10mila in meno rispetto a ieri quando erano stati 46.720 in 24 ore, e 20mila in meno rispetto a due giorni fa: il totale dei test tocca oggi quota 1.046.910). I casi totali sono ora 159.516 , con un incremento di 3.153 in un giorno (ieri erano 156.363 e l’incremento di 4.092). I trend di questo dato è in discesa negli ultimi giorni.

I pazienti dimessi sono in totale 35.435, con 1.224 persone guarite nelle ultime 24 ore (ieri erano +1.667). Quelli ricoverati in strutture ospedaliere con sintomi sono 28.023 (-176 da ieri quando erano 27.847. Sempre ieri, nel giorno di Pasqua, si era registrato il decremento più alto, in negativo, di sempre, -297), di cui 3.260 in terapia intensiva (-83 da ieri quando erano 3.343).

Quest’ultimo dato continua a calare per il decimo giorno consecutivo, nelle ultime 24 ore più delle 24 ore precedenti quando era stato di -38. Aumentano a 72.333 le persone in isolamento domiciliare, contro i 71.063 di ieri.