Coronavirus, ultimo bollettino della Protezione civile nazionale. 111 i decessi nelle ultime 24 ore

La Protezione Civile ha diffuso il quotidiano bollettino sull’andamento dell’epidemia da Coronavirus in Italia. Il totale delle vittime nel Paese è arrivato a quota 33.340. Ieri, 29 maggio, il bilancio era di 33.229. Sono dunque +111 le vittime registrate nelle ultime 24 ore.

Ieri l’aumento nel numero dei decessi era stato di +87. Torna a migliorare il dato relativo alle persone attualmente positive: -2.484 rispetto a ieri, quando la diminuzione degli infetti aveva subito una frenata, attestandosi a -1.811 (due giorni fa invece era di -2.980). Il totale degli attualmente positivi al virus è al momento di 43.691 persone (ieri era a quota 46.175).

I casi totali di persone colpite dal virus sono ormai arrivati a quota 232.664 dall’inizio del monitoraggio. Ieri erano 232.248: i nuovi contagi registrati sono quindi +416 in 24 ore (in calo rispetto a ieri quando l’incremento era di +516 casi).

Dei nuovi contagi, +221 sono in Lombardia (il 53% del totale). Il totale dei tamponi è arrivato a quota 3.824.621 (oggi +69.342, ieri +72.135, due giorni fa +75.893). Ieri il totale era a quota 3.755.279. Il totale dei casi testati è di 2.404.673 (ieri il totale dei casi era arrivato a quota 2.368.622.

Riguardo alle persone guarite nelle ultime 24 ore, si registrano +2.789 pazienti che hanno superato definitivamente la malattia a fronte dei +2.240 di ieri e dei +3.503 di due giorni fa.

Il totale è di 155.633. Il numero dei pazienti ricoverati in ospedale è di 6.680 (ieri erano 7.094). I pazienti in terapia intensiva sono 450 (ieri erano 475). In tutta Italia sono al momento sono 36.561 le persone in isolamento domiciliare (ieri erano 38.606).